Napoli-Atalanta, le probabili formazioni

Napoli-Atalanta

Dopo il deludente pareggio di Ferrara, il Napoli di Ancelotti è chiamato davvero a fare la differenza stavolta

Il Napoli scenderà in campo al San Paolo alle 19.00 contro l’Atalanta, decimo match di questo campionato di Serie A. Ci sarà l’ex capitano Marek Hamsik a sostenere dalla tribuna ma sarà tutt’altro che facile per gli azzurri, che forse nel loro peggior momento finora, affrontano la squadra più in forma del torneo.
Gli atalantini infatti vantano il miglior attacco della Serie A e sono reduci da un trionfo casalingo per 7-1.

Contro una squadra che gioca costantemente in attacco e con ritmi altissimi, oggi il Napoli dovrà dare dimostrazione di forza, un messaggio chiaro per le pretendenti al titolo come Juve, Inter, senza escludere a prescindere proprio i nerazzurri di Gasperini.
Di recente la squadra di Ancelotti non ha raccolto tanto, complici infortuni e prestazioni non brillanti di quasi tutti i calciatori.
Con Malcuit che starà fuori a lungo (rottura crociato) e né Manolas né Ghoulam convocati, la formazione azzurra muterà ancora una volta.

Tra i pali ritroverà posto Alex Meret dopo il riposo nella scorsa partita. Per quanto riguarda la difesa le scelte sono obbligate dati i tre importanti assenti: Di Lorenzo finalmente a destra, i due centrali saranno ancora una volta Koulibaly e Luperto, con il recuperato Mario Rui ad agire sulla fascia mancina. A centrocampo quasi sicuramente tornerà titolare Fabian, con uno tra Zielinski ed Allan al centro (favorito il brasiliano). Laterali d’attacco saranno il capitano Insigne e Callejon.
In avanti quasi certo del posto Mertens, con Ancelotti che potrebbe rilanciare anche Lozano a discapito di due punte ‘pesanti’ come Llorente e Milik.

In casa Atalanta, la formazione dovrebbe essere simile alle scorse partite tranne qualche importante ballottaggio nel reparto offensivo. In porta il solito Gollini, difesa a tre con Toloi insieme a Kjaer e Djimsiti causa problemi per gli altri centrali. Dovrebbero esserci De Roon e Freuler in mezzo al campo, turno di riposo per Pasalic. Sulle fasce Gosens a sinistra e uno tra Castagne e Hateboer dall’altro lato. In attacco può andare in panchina Muriel (sempre titolare ultimamente) per far posto all’ucraino Malinovskyi, con Gomez che avanzerebbe a far coppia con Ilicic.

PROBABILI FORMAZIONI

NAPOLI: Meret; Di Lorenzo, Koulibaly, Luperto, Mario Rui; Callejon, Allan/Zielinski, Ruiz, Insigne; Mertens, Milik/Lozano.

PROBABILE FORMAZIONE

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Kjaer, Djimsiti; Castagne/Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Gomez; Muriel/Malinovskyi, Ilicic.

 

 

Seguici su Facebook, clicca qui