Napoli-Arsenal, comincia la settimana decisiva…



Napoli-Arsenal
Per l'immagine, si ringrazia SSCN

Napoli-Arsenal, è cominciata la settimana decisiva per la squadra di Carlo Ancelotti. Come ci arriva il Napoli.Tutte le ultime novità

Napoli-Arsenal non è una partita come le altre.

La tifoseria partenopea attende con ansia questo match dal giorno dell’estrazione degli abbinamenti validi per i quarti di finale di EL.

L’Europa League, appunto. L’unico obiettivo per il quale il Napoli può ancora essere considerato in corsa.

La caratura internazionale di Carlo Ancelotti ed il suo palmares importante in ambito europeo avevano acceso le speranze azzurre di poter superare il difficilissimo turno e conquistare una storica semifinale.

La qualificazione è ancora possibile, ma la strada è fortemente in salita.

Dopo il 2-0 dell’Emirates, agli azzurri serve disputare la partita della vita per riaprire il discorso passaggio del turno.

Occorre sfoderare tutta la qualità di gioco che negli ultimi mesi sembra essere andata persa, sciolta in rivoli di insicurezza e mancanza di consapevolezza dei propri mezzi.

Il Napoli non brilla più. Non convince. Non sfodera più il giusto approccio alle partite.

Pare svuotato, quasi privo di idee, sulle gambe.

Eppure, questo calo non può essere imputato alla condizione fisica: Carlo Ancelotti ha, infatti, utilizzato un ampio turn-over durante tutto l’anno, al duplice scopo di giungere al finale di stagione freschi e pronti e di testare la qualità di tutti i giocatori a disposizione.

E’ la testa, quella che sembra mancare.

E la convinzione, la cattiveria ed il cinismo, che servono ad una buona squadra per diventare una grande squadra.

Questo salto, il Napoli, non l’ha ancora fatto.

Nonostante la guida dell’allenatore più vincente d’Italia.

Questa estate assisteremo, probabilmente, a mosse di mercato che daranno al Napoli una cifra tecnica più adatta al gioco pensato dal Mister.

Ma giovedì è alle porte, e la sensazione è che la squadra capitanata da Insigne si giocherà gran parte della stagione proprio in quei 90 minuti.

Aldilà del risultato – determinante ai fini del passaggio del turno – occorrerà una prestazione convincente, che possa sedare la fiducia serpeggiante al momento attorno alla squadra di Ancelotti.

Albiol è tornato ad allenarsi in gruppo ma sembra difficile un suo impiego giovedì.

Allan molto probabilmente sarà titolare inamovibile, essendo l’unico incontrista a disposizione del centrocampo azzurro.

Non hanno convinto le ultime prestazioni di Zielinski e Fabiàn: probabile il ballottaggio tra i due, giovedì sera.

Intanto, Mister e giocatori invocano l’aiuto del pubblico del San Paolo e pare che l’invito sia stato accolto con calore dai supporters partenopei.

Proprio oggi, Listitcket e Ticketone hanno pubblicato il grafico delle disponibilità dei posti all’Arena di Fuorigrotta: si registrano disponibilità per i settori Curva B inferiore, Distinti inferiore e – pochi – in Tribuna e Curva A.

 

Leggi anche