Napoli, arriva ArcheocineMann, il Festival internazionale archeologico

Napoli
Archeocinemann al museo di Napoli

Napoli, arriva ArcheocineMann, il Festival internazionale archeologico. La cultura e la storia racchiuse in rassegne di film

A Napoli, sta per arrivare “ArcheocineMann“, il Festival internazionale dell’archeologia unita al cinema.

Difatti il festival ha come obiettivo il raccontare le bellezze archeologiche partenopee attraverso un nuovo linguaggio, quello cimematografico.

Inoltre il festival si terrà al Museo Archeologico Nazionale di Napoli dal 17 al 20 ottobre.

Come afferma, La Repubblica, ci saranno diverse proiezioni che inizieranno già da martedì pomeriggio dopo il saluto del direttore Paolo Giulierini. Le proiezioni saranno:

-“Pavlopetri. Un tuffo nel passato” di Paul Olding che mostrerà lo scalo del Mediterraneo antico, lungo le coste meridionali della Grecia, scoperto nel 1967. Sepolture e templi che raccontano l’antica civiltà  occidentale.

-“Indagini in profondità – il naufragio del Francesco Crispi” di Giulian Depardieu e Frédéric Lossignol, che racconta la misteriosa storia del piroscafo affondato nel 1943.

-“Mann fuori concorso“, video e spot realizzati dal Museo stesso e rivolto ai bambini.

-“Premio Mann” 

 “Il misterioso vulcano del Medioevo”

Alla fine delle proeizioni ci sarà la votazione in sala da parte del pubblico. Inoltre verrà consegnato il Premio MANN Napoli 2018, da un ospite a sorpresa, alla pellicola più apprezzata dai partecipanti al Festival

L’evento è aperto a tutti, anche alle scuole.