Napoli, arrestato professore di liceo per atti sessuali con due studentesse

Napoli
Foto tratta da ilmattino.it

Napoli, arrestato professore di liceo per atti sessuali con due studentesse minorenni. Denunciato da una delle due vittime

A Napoli stamattina è stato arrestato un professore di liceo per atti sessuali nei confronti di due studentesse.

Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Napoli, sono iniziate dopo la denuncia fatta da una delle due vittime.

Le ragazze all’epoca erano minorenni, ovvero solo 16 anni, e il professore  nonostante la loro giovane età le ha circuite in tutti i modi.

Tuttavia, come afferma Ansa.it, dalle dichiarazioni della giovane stundetessa, la polizia giudiziaria ha trovato dei riscontri analizzando i dispositivi telefonici e informatici delle ragazze.

A quanto pare il professore amava parlare con le ragazze sia via posta elettronica che per chat. 

Insomma il professore ha oltrepassato i limiti dell’etica di insegnante macchiando non solo la professione ma anche la vita delle povere ragazze.

Poiché i professori possono dialogare via mail o chat con i propri studenti e creare un rapporto di semplice amicizia ma  non  un rapporto più approfondito.