Napoli: arrestato narcos con mascherina anti coronavirus

napoli - orrore

Napoli, in piena emergenza Coronavirus arrestato narcos dai Carabienieri munito di mascherina protettiva

Napoli, i Carabinieri arresta narcos munito di mascherina protettiva anti Coronavirus.

Operazione dei militari dei Carabinieri nell’ambito dei controlli per il rispetto dell’ordinanza delle misure restrittive anti Coronavirus.

Un uomo munito di mascherina protettiva è stato fermato nei pressi della stazione ferroviaria di Piazza Garibaldi: non fornendo alcuna giustificazione prevista dalla normativa anti Covid-19 l’uomo è stato fermato e perquisito.

Durante la perquisizione, all’interno dello zaino portato a spalla, sono stati rinvenuti 15 kg di hashish: l’uomo di 56 anni è stato arrestato per possesso di sostanze di stupefacenti ai fini di spaccio e denunciato per violazione della normativa anti Coronavirus.

Intanto nuovo caso di positività da Coronavirus a Caivano: una donna è risultata infetta (per saperne di più).

Seguici su Facebook e resta aggiornato con NAPOLIZON (clicca qui).