4 Dicembre 2019

Napoli, arrestati tre ucraini per contrabbando di sigarette Marlboro

Napoli occhi sigarette di contabbando

Napoli, arrestati tre ucraini per contrabbando di sigarette Marlboro provenienti dal loro paese. Bloccati dalla Guardia di Finanza

Oggi, a Napoli, la Guardia di Finanza ha fermato tre cittadini ucraini per contrabbando di sigarette.

Difatti, nei pressi della stazione centrale, tre cittadini ucraini erano intenti a scaricare da un pullman proveniente dalla Polonia alcune valigie contenenti all’interno 70 chilogrammi di sigarette di contrabbando.

Come afferma Ansa.it, il pullman possedeva con esattezza più di 3570 pacchetti di marca Marlboro provenienti dall’Ucraina.

Pertanto tutti questi pacchetti avrebbero fruttato sul mercato circa 10mila euro.

Però per i contrabbandieri il piano non è andato a buon fine. Difatti i tre ucraini pensavano che una volta entrati con un visto turistico nell’Unione Europea, mescolandosi con il carico di sigarette insieme ad altri passeggeri polacchi, potevano raggiungere la città tranquillamente.

Invece non è andata così. I finanzieri del primo Gruppo Napoli,  hanno intercettato il pullman e arrestato i tre corrieri mentre scaricavano la merce.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.