Napoli, 20enne picchia e deruba un uomo in strada



Napoli
Napoli

Napoli, 20enne finisce in manette per rapina: picchia un uomo in strada per sottrargli lo smartphone che subito dopo l’arresto, viene restituito alla vittima

Napoli- Gli agenti della Polizia di Stato dell’Ufficio Prevenzione Generale, secondo quanto riportato da Il Meridiano, hanno prontamente inseguito e tratto in arresto il giovane 20enne nigeriano Raymond Aivihenyo. Quest’ultimo, reo di rapina aggravata, ha infatti picchiato un uomo in strada con il solo scopo di portargli via lo smartphone.

La Polizia ha adocchiato i due circa alle ore 22.00 presso il Corso Umberto, mentre la vittima rincorreva l’extracomunitario malvivente. Dopo ben poco il nigeriano con ancora in mano l’oggetto derubato, è stato raggiunto e bloccato dalle forze dell’ordine.

La vittima è tornata in possesso del suo cellulare mentre il rapinatore è stato arrestato,portato presso la Casa Circondarile a Poggioreale e stamattina pare avrebbe atteso il suo giudizio direttissimo.

Leggi anche