Museo di Capodimonte, on-line il nuovo sito



Museo di Capodimonte

Museo di Capodimonte, da oggi on-line il nuovo sito della struttura che ospita tantissime opere d’arte, principalmente pitture

Le opere spaziano dall’arte contemporanea a quelle più antiche, esempio sono le pitture della Collezione Farnese con opere di illustri artisti come Raffaello e Tiziano, e le pitture della Galleria Napoletana composta da opere di pittori partenopei, come quelle di Luca Giordano, o che sono state raccolte nei dintorni della città o che hanno come protagonista Napoli e la Campania. Nel Museo è presente anche un Caravaggio.

Il nuovo sito internet si arricchisce di molte immagini del museo con una grafica che unisce la tecnologia all’eleganza delle opere d’arte esposte a Capodimonte.museo

Nella pagina iniziale scorrono le immagini dei vari ambienti del museo con in basso le informazioni sugli orari di apertura, su come raggiungere l’edificio e c’è anche la possibilità di prenotare la visita o acquistare i biglietti direttamente sul sito internet. Alcune sezioni sono ancora in costruzione, ma gli sviluppatori promettono che nei prossimi giorni ci saranno ulteriori ampliamenti.  

Visitabile on-line c’è la Sezione News dove si ricorda l’evento Più tua Napoli che Domenica 28 Giugno permetterà di visitare il museo dalle ore 10 alle 13 con Ingresso Libero e visite guidate ogni 30 minuti sino ad esaurimento posti.

Invece tutti i sabati, fino al 19 dicembre, sarà possibile visitare il museo entro la mezzanotte.

Sul nuovo sito on-line anche informazioni sul come prendere parte a determinate mostre o accedere ad alcune sale aperte solo su prenotazione. Come per la sala 6 (Botticelli), la sala 7 (collezione Borgia), museola sala 46 (Armeria), per quelle al terzo livello (sala dell’800, Galleria Fotografica di Mimmo Jodice, sezione di Arte Contemporanea) e per la Collezione Mele, dove per tutte è necessario prenotare 48 ore prima (preferibilmente per la domenica mattina, tranne la prima domenica di ogni mese), attendendo l’ e-mail di conferma con indirizzi consultabili sul nuovo sito internet.

Ancora in costruzione la sezione Collezioni dove prossimamente verrà raccontata la storia del museo.

Clicca qui per vedere il Nuovo Sito del Museo di Capodimonte

 

Leggi anche