Movida violenta: rissa al Vomero, accoltellato un ragazzo



movida violenta

Movida violenta ieri sera al Vomero: un ragazzino di 17 anni di Miano è stato accoltellato ad una spalla

Napoli, movida violenta – Ieri sera al Vomero ennesimo caso di violenza tra minori: 17 enne di Miano accoltellato ad una spalla durante la colluttazione.

Erano da poco trascorse le 22 di ieri sera quando una vera e propria rissa tra giovanni ragazzi, è scoppiata nella affollata via Scarlatti al Vomero. Durante il pestaggio, un ragazzino di soli 17 anni è stato accoltellato ad una spalla: sul posto sono immediatamente intervenuti i Carabinieri e il personale sanitario.

Il giovane ferito è stato ricoverato e non è in pericolo di vita. I militari dell’arma della Caserma del Vomero sono sulle tracce dell’aggressore.

L’episodio, non il primo in Via Scarlatti, ha generato il panico tra la folla che solitamente affolla la via dello shopping collinare, creando un fuggi fuggi generale durante il quale gli autori della violenta  avrebbero avuto la meglio dileguandosi tra la folla.

Seguici su Facebook: Cronaca, Calcio Napoli, Politica, Attualità, Cultura, resta aggiornato con NAPOLIZON, segui le nostre pagine social clicca qui. 

Leggi anche – La lettera di un giovane napoletano di Portici, al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella durante la visita al Museo Nazionale di Pietrarsa (clicca qui).

Leggi anche