Lun - 29 Novembre 2021
HomeCronacaMovida violenta a Caserta: gestore di un locale ferito con 20 punti...

Movida violenta a Caserta: gestore di un locale ferito con 20 punti di sutura

Covid-19

Italia
186,443
Totale casi Attivi
Updated on 29 November 2021 2:52

Movida violenta a Caserta, ieri sera risse, aggressioni e un arresto. Ferito gestore di un locale

Movida violenta a Caserta ieri sera, tra risse, arresti e violenza. Il gestore di un locale è stato ferito gravemente e gli sono stati necessari 20 punti di sutura.

Le forze dell’ordine hanno ricevuto, fin da inizio serata, diverse segnalazioni di risse che coinvolgevano ragazzi molto giovani: dal centro a Piazza Dante, via vico, Corso Trieste, etc.

I protagonisti dell’aggressione invece sono due giovani, rispettivamente di 16 e 24 anni e già noti alle forze dell’ordine. Il maggiore dei due è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, perché stava per lanciare una transenna verso poliziotti e carabinieri. Il secondo è stato denunciato per lesioni e danneggiamento. Sul luogo una volante della Questura e una pattuglia dell’Arma non sono stati sufficienti per contenere la situazione.

Come riporta Ansa, in via Vico i due infastidivano gli altri ragazzi e il gestore aveva chiesto loro di smetterla. Loro, di risposta, l’hanno aggredito colpendolo al braccio con un oggetto contundente che gli ha provocato un taglio molto profondo. Successivamente hanno anche danneggiato il locale e qualche auto in sosta.
I due sono stati dopo intercettati in Corso Trieste dove stavano litigando con altri ragazzi. Il 24enne alla vista di Polizia e Carabinieri ha preso una transenna per lanciarla verso le forze dell’ordine. Nonostante la fatica, sono riusciti ad ammanettarlo e accompagnarlo ai domiciliari. Il 16enne è stato, invece, denunciato per quanto accaduto.

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE