Ven - 30 Luglio 2021
HomeCronacaMorta dopo intervento alla tiroide: otto indagati

Morta dopo intervento alla tiroide: otto indagati

Covid-19

Italia
78,484
Totale casi Attivi
Updated on 30 July 2021 6:25

Otto indagati dopo la morte di una donna a seguito di un’operazione alla tiroide: al lavoro gli inquirenti

Consiglia Benducci, 40enne di Torre del Greco, è deceduta lo scorso 19 maggio dopo essere stata trasportata d’urgenza all’Ospedale del Mare. La donna era stata sottoposta poco tempo prima a una operazione chirurgica alla tiroide, e da subito aveva iniziato ad avvertire fastidi e dolori. Sulla salma verrà effettuato l’esame autoptico il prossimo 4 giugno. Secondo la Procura di Napoli, sarebbero otto le persone nel registro degli indagati e dunque si cerca la responsabilità per morte o lesioni in ambito sanitario.

Oltre agli stretti familiari della Benducci, compresa la madre, gli inquirenti hanno ascoltato anche la versione del medico curante della 40enne come persona informata sui fatti. Lo riporta ANSA Campania. La donna, poco prima del decesso, aveva iniziato ad accusare dolori post-operatori e in preda ad una crisi respiratoria si era recata all’Ospedale del Mare di Ponticelli (Napoli). Sfortunatamente però, i medici non sono riusciti a salvarle la vita.

Il legale della famiglia di Consiglia Benducci ha messo al vaglio tutta la documentazione e gli esami a cui la vittima si era sottoposta prima dell’intervento. Acquisita poi anche la cartella clinica, l’avvocato Marialuisa Masi ha presentato una denuncia e da qui gli otto indagati.

Seguici su Facebook, clicca qui.

LEGGI ANCHE –> NAPOLI, ARRESTATA LATITANTE NIGERIANA PER PROSTITUZIONE.

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE