Misteriosamente, l’ultimo album di Enzo Gragnaniello in concerto a Pozzuoli.



Misteriosamente

Enzo Gragnaniello in concerto al Dejavu di Pozzuoli per presentare “Misteriosamente”, la sua ultima fatica musicale composta da 12 brani

Enzo Gragnaniello presenterà “Misteriosamente”, il suo ultimo album, al  concerto del 29 maggio  al Dejavu di Pozzuoli. Il cantautore napoletano, a quattro anni di distanza dal suo ultimo Radice, riapre il percorso musicale e storico napoletano ad una mappa di sfumature dei sentimenti.

Parla d’amore, infatti, un amore blues, dai tratti mediterranei, qualcosa da dare e ricevere gratuitamente. Un album, come dice il cantautore, che nasce distante dalle dinamiche del mercato e che cerca di affermare una propria ricerca espressiva, emotiva ed intellettuale. Spiccano tra i dodici brani che compongono l’album le due collaborazioni con Raiz, Misteriosamente appunto e Nino Buonocore con “Quale futuro vuoi”.

Nessun virtuosismo quanto una modernità musicale, negli arrangiamenti che si mescolano nel nuovo progetto discografico di Enzo Gragnaniello che riprende una sfera intima e una ricerca costante sulle ragioni dei sentimenti. Un album che parla d’amore seguendo un percorso emotivo che comprende  la rabbia, la paura e il pianto.  Un percorso esistenziale cui appartengono il disagio e il ricordo.

Il viaggio di un amico”, brano conclusivo, è un brano in dedica a Pino Daniele, un pezzo strumentale con la sola voce che ne scandisce la melodia.  Un brano intimo che chiude un discorso sulla naturale propensione ad amare come infinita necessità  ed uno splendore che viaggia oltre la razionalità.

Enzo Gragnaniello_Misteriosamente

Leggi anche