Metro Linea 1, contratto firmato: in arrivo 10 nuovi treni

metro linea 1

Firmato il contratto da più di 80 milioni di euro: in arrivo 10 nuovi treni per la Metro Linea 1. Il primo entro il 2019

Quest’oggi, a Palazzo San Giacomo, sede del comune di Napoli, è stato firmato il contratto che potrebbe cambiare le sorti della Metro Linea 1 e di tutti i suoi utenti.

La firma è avvenuta con la società spagnola CAF la quale fornirà 10 treni della Linea 1 della Metropolitana di Napoli. Come informano i colleghi de IlMattino, il contratto ha un valore di 87,6 milioni di euro, oltre IVA.

Il contratto è stato sottoscritto da Julen Barrutia, con la presenza dell’assessore ai Trasporti, Mario Calabrese.

I nuovi convogli saranno dotati di impianto di condizionamento e sistemi per la riduzione del rumore. Riusciranno, inoltre, a trasportare 1.200 persone, di cui 130 sedute e quattro carrozzelle per diversamente abili.

Entro il 2019 potremmo vedere il primo treno; tutti gli altri saranno consegnati a distanza di 30 giorni l’uno dall’altro. Quindi, i pendolari partenopei saranno costretti ad aspettare ancora un po’ prima di poter usufruire del servizio metropolitano senza eccessivi disagi – quali, interruzioni di tratte, sovraffollamento dei vagoni e attese interminabili tra una corsa e l’altra.

Entro quest’anno, inoltre, sarà stipulato un secondo contratto per la fornitura di ulteriori 10 treni: in tutto saranno 20.