3 Agosto 2022

Mertens dice no alla juve: la pazza idea fallisce

mertens dice no alla juve

MERTENS DICE NO ALLA JUVE- Mertens ha detto di no alla proposta della juve. Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, la Juventus, ha tentato di dare un seguito e dunque concretizzare ”la pazza idea Mertens”. Considerando soprattutto le difficoltà per arrivare a Morata, i bianconeri avevano valutato nuove ipotesi. In quest’ottica hanno azzardato a formulare una proposta anche per il belga svincolato dal Napoli. Muriel, Martial e Arnautovic le alternative, Werner più lontano. L’ex partenopeo arriverebbe a zero e la Juve sarebbe stata disposta ad accontentarlo con uno stipendio da big (intorno ai 5 milioni di euro netti a stagione), oltre a permettergli di giocare la Champions League.

Nonostante questa positiva predisposizione. Mertens si sarebbe mostrato contrario e avrebbe rifiutato l’offerta della squadra. Come si legge sulla Gazzetta dello Sport, dietro alla decisione dell’attaccante belga c’è la volontà di non dare un dispiacere ai suoi ex tifosi del Napoli. 

Carlo Alvino  a Kiss Kiss Napoli ha detto: “La napoletanità di Mertens non la puoi monetizzare. Puoi cacciare tutti i soldi che vuoi, ma non è un ingaggio faraonico che farà la differenza, Dries è napoletano dentro e la sua napoletanità non ha prezzo”.

SE HAI TROVATO INTERESSANTE QUESTA NOTIZIA, POTREBBE PIACERTI ANCHE: De Laurentiis: “Lasciatemi divertire ancora”

Seguici anche su: FACEBOOK