Dom - 29 Maggio 2022
HomeCronacaMedico no vax nei guai. Paziente muore dopo cure alternative

Medico no vax nei guai. Paziente muore dopo cure alternative

Covid-19

Italia
721,575
Totale casi Attivi
Updated on 29 May 2022 7:19

Roberto Petrella, medico no vax, è nei guai. Arrestato per aver prescritto una cura alternativa ad un paziente che poi è morto

Roberto Petrella, conosciuto come medico no vax, è stato arrestato e posto ai domiciliari dal personale della Digos di Catanzaro per omicidio colposo. L’uomo, aveva prescritto ad un paziente residente in Campania, cure alternative. Il ginecologo, avrebbe suggerito al paziente, di cui non si sa se avesse o meno il covid, intrugli a base di funghi, sconsigliando poi il ricovero.

La moglie, secondo quanto riportano i colleghi de Il meridiano news, il giorno prima del decesso, aveva contattato il medico che le aveva assolutamente sconsigliato di portarlo in ospedale, suggerendole la cura alternativa. Petrella è già destinatario di un provvedimento non definitivo di radiazione da parte dell’Ordine dei Medici di Teramo.

L’arresto è stato chiesto dalla Procura di Catanzaro dopo che nell’ambito di un’altra indagine ancora in corso, dalle intercettazioni telefoniche è emersa la vicenda del paziente campano.

E’stato accusato di non aver effettuato una corretta diagnosi e non aver dato al paziente, con gravissime e moltissime patologie, il necessario trattamento terapeutico, sconsigliando addirittura  il ricovero ospedaliero ed impedendo così l’attivazione di terapie salvavita.

Potrebbe interessarti anche: Professori NoVax in Campania, 100 rischiano la sospensione

Se vuoi rimanere aggiornato sulle ultime notizie di Cronaca, Attualità, Sport, Cultura, Curiosità e Università, seguici sulla nostra pagina Facebook Napoli ZON: CLICCA QUI e lascia un like e ricorda che siamo anche su Instagram e Twitter

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE