Maxi sbarco di migranti a Napoli, attese 650 persone al porto

migranti
Ansa

Maxi sbarco di migranti a Napoli: attese per domani 650 persone al molo 21. Pronti centri di accoglienza e primo soccorso

E’ previsto per le sei di domani mattina un maxi sbarco di migranti partiti dal Nordafrica. Sarà proprio Napoli ad accogliere circa 650 persone, tra uomini, donne e bambini, espatriati in cerca di speranza e di un futuro migliore. A bordo della nave centrafricani, eritrei, somali, afghani e maghrebini, tutte vittime del “human trafficking”, la tratta degli esseri umani gestita da mafiosi libici che approfittano del caos di un governo mal gestito.

Sul molo 21 è stato già tutto preparato per qualunque emergenza: ci sarà inoltre una bara, per un migrante che non ce l’ha fatta durante un viaggio ed è stato trovato morto dai soccorritori della Guardia Costiera intervenuta in acque internazionali a Sud della Sicilia. Un ospedale con tende da campo è già stato attrezzato sul molo del Porto: qui medici, militari, assistenti e volontari assisteranno i migranti in condizioni di salute precarie. Il numero degli immigrati è solo una parte dei profughi soccorsi in mare e diretti verso i centri di accoglienza italiani. 650 persone troveranno alloggio presso i centri di prima accoglienza e le altre strutture individuate dalle Prefatture tra le province di Napoli, Salerno e Caserta. La restante parte è già stata dirottata verso altre regioni del Centro e del Sud.