Maurizio Sarri, il commento alla partita della scorsa domenica: “Giocare a mezzogiorno mi fa schifo”

Sarri

Così Maurizio Sarri commenta la partita di campionato Empoli – Napoli, tenutasi allo Stadio Carlo Castellani di Empoli la scorsa domenica all’ora di pranzo

Nonostante quella della scorsa domenica sia stata per la squadra di Maurizio Sarri la seconda vittoria sull’Empoli, dopo quella dello scorso 26 ottobre 2016 allo Stadio San Paolo, il tecnico del Napoli ha sollevato una polemica in conferenza stampa: “Giocare a mezzogiorno mi fa schifo”.

A sostegno della sua dichiarazione, intervengono i professionisti della Commissione Medico – Scientifica della Lega Serie B, con a capo il presidente Francesco Braconaro. Al seguito della presentazione della Guida Nutrizionale per gli atleti, questi ha aggiunto: “Sarri ha ragione, sulla partita del mezzogiorno ha detto una sacrosanta verità ma è una questione di lana caprina e dobbiamo fare di necessità virtù. Ogni organismo ha ritmi particolari a cui ci si può abituare, però questi possono scombussolare gli atleti, dato che cambiano i sistemi biologici. Quello dei diritti tv è un business a tutto tondo e ci sono dei contratti a cui bisogna sottostare. Questo scotto lo pagano gli atleti, come pagano lo scotto dell’ipermedicalizzazione per le troppe gare da giocare. Noi medici dobbiamo lavorare per ridurre questi disagi, apportando le nostre conoscenze scientifiche”.

Anche in questo frangente, è il caso di dire: Al di là del risultato.