Home Attualità Maturità 2021, Bianchi: "Non voglio sentir parlare di tesina"

Maturità 2021, Bianchi: “Non voglio sentir parlare di tesina”

Covid-19

Italia
389,433
Totale casi Attivi
Updated on 25 February 2021 3:12

Maturità 2021, Patrizio Bianchi: “Non voglio sentir parlare di tesina”. Non ci saranno prove scritte, ma solo un elaborato e l’orale

Il nuovo ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, rilascia un’intervista al Corriere della Sera e descrive come sarà la Maturità 2021.

Bianchi afferma che l’esame di Stato sarà incentrato su un elaborato scritto e su un’esposizione orale. Niente prove scritte e commissione interna, ma – secondo il ministro – l’ammissione si decreterà in fase di scrutinio finale.

Non voglio sentir parlare di tesina. – Puntualizza il ministro – Ci sarà un elaborato ampio, personalizzato, sulle materie di indirizzo concordandolo con il consiglio di classe. L’ammissione sarà disposta in sede di scrutinio finale”.

Adesso, la priorità è vaccinare tutti gli insegnanti e il personale scolastico. L’ipotesi sarebbe quella di riaprire la scuola in sicurezza è accelerare con il piano di somministrazione del vaccino. “Stiamo lavorando con Speranza”, dice il ministro dell’istruzione.

Per quanto concerne la Maturità 2021 bisognerà confrontarsi dapprima con le Regioni. Secondo quanto dichiarato dal ministro, la chiusura delle scuole e la didattica a distanza non hanno influito nell’apprendimento, bensì nella socialità”. Poi sarebbe bene valutare l’idea di dimezzare i cinque anni al liceo: Dobbiamo ridisegnare i percorsi dai professionali agli Its. Se ne può parlare“.

Patrizio Bianchi, insediatosi dopo Lucia Azzolina, ha già in mente il suo piano e firmerà l’ordinanza che deciderà le modalità della Maturità 2021.

L’esame di Stato comincerà a metà giugno, e come lo scorso anno non ci saranno prove scritte con tutti gli studenti in aula. Per ora sono queste le decisioni del nuovo ministro Bianchi, ma bisognerà attendere ancora un po’ per una scelta definitiva.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO: “TITO LUCREZIO CARO: FOCOLAIO COVID TRA GLI STUDENTI” 

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON OGNI NOTIZIA DI CRONACA, ATTUALITÀ, POLITICA, UNIVERSITÀ, SPORT, CULTURA, EVENTI, MUSICA, MANIFESTAZIONI E TANTO ALTRO: CLICCA QUI

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE