17 Giugno 2021

Mascherine all’aperto, via l’obbligo dal 15 luglio: l’idea di Draghi

mascherine all'aperto covid locatelli variante coronavirus Mascherine quando si potranno togliere

Mascherine all’aperto, c’è l’ipotesi di togliere l’obbligo a partire dal 15 luglio: l’idea del Governo Draghi si fa sempre più concreta

MASCHERINE ALL’APERTO – La campagna vaccinale avanza e la curva epidemiologica è in discesa: il Governo sta pensando alla possibilità di togliere l’obbligo della mascherina all’aperto da metà luglio.

Si ritiene, dunque, che Draghi voglia seguire la scia di altri paesi europei e cancellare l’obbligo della mascherina all’aperto – che ci accompagna ormai da mesi. Infatti, la Francia è da oggi libera da mascherina; in Germania, l’obbligo è cessato già da 3 giorni.

Dal 15 luglio potremmo dire addio ai dispositivi di sicurezza all’aperto. C’è ancora incertezza, invece, sulla proroga dello stato d’emergenza.

Secondo alcune indiscrezioni de IlMessaggero – che avrebbe fonti “autorevoli” di Palazzo Chigi – la proroga sarebbe più che certa. La data? 31 dicembre 2021. I colleghi de IlMessaggero spiegano che l’emergenza sanitaria non sarà del tutto rientrata a luglio.

Nonostante la campagna vaccinale sia in una delle sue fasi più intense, ci sarà il bisogno di affrontare la situazione immediatamente successiva alle vacanze estive. Non bisogna escludere, poi, il rischio delle varianti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO: Stato di emergenza Covid: si va verso la proroga al 31 dicembre

SEGUICI SU FACEBOOK – CLICCA QUI ( N A P O L I Z O N )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.