Gio - 23 Settembre 2021
HomeCronacaMartina Luoni cancro: si è spenta la testimonial contro il Covid

Martina Luoni cancro: si è spenta la testimonial contro il Covid

Covid-19

Italia
106,559
Totale casi Attivi
Updated on 23 September 2021 16:31

Martina Luoni cancro: è morta la ragazza che fu testimonial contro il Covid. A causa della pandemia le fu rimandato un intervento chirurgico

Si è spenta a soli 27 anni Martina Luoni, la ragazza malata di cancro che lo scorso anno fu testimonial contro il Covid.

In un video, diventato poi virale, la giovane esponeva la sua delicata condizione di paziente oncologica e invitava tutti a rispettare le norme anti Covid per proteggere e tutelare i soggetti fragili.

Martina nel video spiegava quanto fosse complicato accedere agli ospedali e che, a causa della pandemia, le era stato spostato un intervento chirurgico per lei salvavita. Quell’operazione avrebbe dovuto arrestare il progredire della malattia: un cancro al colon metastatico.

In seguito al suo appello molti ospedali si erano offerti di accoglierla per l’intervento – tra cui l’ospedale Pascale di Napoli- e la regione Lombardia le aveva immediatamente chiesto di diventare testimonial contro il Covid.

Solo lo scorso 28 maggio la Regione Lombardia le aveva attribuito il riconoscimento “Rosa Camuna”.

Come riportato dall’Ansa, Attilio Fontana -Presidente della Regione Lombardia- sulla sua pagina Facebook ha ricordato Martina e ha condiviso tutta l’incredulità per questa perdita:

Stento ancora a crederci. Ci ha lasciati Martina Luoni, la giovane di Solaro che ha contribuito in maniera convinta e importante a sostenere la nostra campagna per contrastare il Covid. La malattia che l’affliggeva da tempo purtroppo ha avuto il sopravvento.

Non dimenticheremo mai il suo sorriso, l’energia di una ventisettenne caparbia e determinata.

Lo sguardo deciso e solare con cui, camminando sul belvedere di Palazzo Lombardia, invitava tutti a combattere contro il virus. Per lei una preghiera. Per i suoi cari il cordoglio di tutti i lombardi. Riposa in pace. ”

L’appello di Martina Luoni aveva raggiunto milioni di persone e il suo messaggio, che invitava a rispettare le regole per consentire le giuste cure ai malati di cancro, aveva avuto una grande cassa di risonanza.

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE