Marano: si accascia a terra privo di conoscenza



marano

A Marano di Napoli un giovane si è accasciato improvvisamente per terra sul ciglio del marciapiede privo di conoscenza

È accaduto intorno alle 18.00 in via Giovanni Falcone, a Marano di Napoli, nelle vicinanze di una fermata dell’autobus adiacente al “Palamarano”: un ragazzo sulla ventina stava tranquillamente camminando, quando all’improvviso, probabilmente colto da un malore, si è accasciato per terra, proprio sul ciglio del marciapiede, perdendo conoscenza. L’intera scena è stata vista da due signore che proprio in quel momento si trovavano a passare in macchina per quella che è una delle strade principali di Marano.

Le due signore, insieme ad altri passanti, si sono fermate e hanno prontamente allertato i soccorsi. Il ragazzo era accasciato su un fianco con la schiuma alla bocca; respirava, aveva battito, ma, pur eseguendo le prime manovre di soccorso in attesa dell’ambulanza, non ha ripreso in alcun modo conoscenza. I soccorsi sono arrivati da lì a pochi minuti per portarlo all’ospedale. Non è stato possibile risalire all’ identità del giovane, che non aveva con sé né documenti, né borsa, né cellulare.

Leggi anche