27 Maggio 2021

Manfredi, accetta la candidatura a sindaco per PD e M5S

Manfredi

Manfredi accetta la candidatura a sindaco per lo schieramento composto dal PD, dal M5S e da altri partiti di centrosinistra

Manfredi accetta la candidatura a sindaco-  L’ex ministro dell’Università ed ex rettore della Federico 2, Gaetano Manfredi, nonostante le iniziali titubanze in merito ad una sua candidatura a Primo Cittadino di Napoli, ha palesato un cambio di rotta: accetta la candidatura e sceglie lo schieramento di centrosinistra. A dirlo, delle fonti della coalizione.

In principio Manfredi aveva deciso di retrocedere a causa di importanti debiti che gravano sul Comune di Napoli; ciononostante, a seguito di varie rassicurazioni ricevute nelle ultime ore da Roma, ha invece deciso di proporsi. Le rassicurazioni dalla capitale sono inerenti alla preparazione di norme in grado di salvare quei comuni che versano in una condizione di bilancio come quello partenopeo. Inoltre, Manfredi, ha avuto alcuni colloqui telefonici con il segretario del Partito Democratico Enrico Letta, con il leader del Movimento cinque Stelle Giuseppe Conte, e con Roberto Speranza di Leu, e anche grazie a questi ha valutato e concordato una sua proposta a sindaco. La stima riposta dai suddetti leader verso l’ex rettore è delle più profonde.

Infatti, stando a quanto riportato dallo stesso Conte sul suo canale Fb, Napoli, da sempre protagonista del nostro Paese, necessita ora più che mai di una figura imponente e valida come quella di Manfredi.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.