30 Marzo 2019

Malore in autostrada, perde la vita un camionista di San Giuseppe Vesuviano

tragedia

Accusa un malore alla guida del suo camion, 54enne di San Giuseppe Vesuviano muore in autostrada impattando contro un muro di contenimento

Accusa un malore mentre è alla guida del suo camion sull’autostrada A16 Napoli-Canosa.

Così ha perso la vita Francesco Franzese, 54enne di San Giuseppe Vesuviano. Il camionista, alla guida alla guida del suo camion che trasportava prodotti da pasticceria, si trovava poco dopo il casello Avellino Ovest, quando ha avvertito i primi sintomi.

Ha deciso così di bloccare il proprio mezzo per evitare di causare danni ad altri automobilisti.

Secondo quanto riporta Napolitoday, il 54enne ha sterzato verso destra, impattando contro il muro di contenimento.

Inutili sono stati i soccorsi, infatti, quando sono intervenuti, il cuore di Francesco Franzese aveva già smesso di battere.

Sul posto sono prontamente giunti gli agenti della polizia stradale per effettuare i rilievi ed avviare le indagini.

È stata chiusa una corsia per effettuare il recupero della salma e del mezzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.