Malore improvviso in spiaggia, muore 67enne di Cardito

malore in spiaggia
Immagine di repertorio

Tragedia a Maiori, perde la vita un uomo di 67 anni colto da un improvviso malore in spiaggia. Vani i tentativi di rianimazione

Dramma in spiaggia, bagnante colto da un malore perde la vita. È successo nella giornata di ieri a Maiori, in Costiera Amalfitana. Un uomo di 67 anni, originario di Cardito (NA), era in spiaggia in compagnia della moglie per trascorrere una piacevole giornata al mare.

Ha avvertito, però, mentre era in mare, un malore improvviso. Sono tempestivamente accorsi alcuni medici presenti in spiaggia e del personale del lido. Sono poi arrivati i sanitari della Croce Rossa. Purtroppo, però, sono stati vani tutti i tentativi di rianimazione. Probabilmente l’uomo è stato stroncato da un infarto.

Secondo quanto riporta “Salerno Today”, sono giunti sul posto anche i Carabinieri e gli agenti della Polizia Locale per raccogliere le testimonianze dei presenti e per provare a ricostruire la dinamica della tragedia.

Dopo i dovuti accertamenti, la salma è stata riconsegnata alla famiglia.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI: CINA, DAL KAZAKISTAN NUOVA POLMONITE SCONOSCIUTA. IL PAESE:”E’ UNA FAKE NEWS” MA CI SONO 300 CASI AL GIORNO

Se vuoi rimanere aggiornato su Cronaca, Attualità, Sport e Curiosità seguici sulla nostra pagina Facebook Napoli ZON. Oppure sul nostro profilo Twitter Napoli ZON.