13 Febbraio 2021

Maksimovic, prova super contro la Juve: tutti i numeri del serbo- IL FOCUS

Maksimovic

Difesa decimata per Gattuso, che schiera Maksimovic e Amir Rrahmani. Tutti i numeri del difensore 29enne serbo contro la Juve, ecco il focus

Dopo il ko di Bergamo e l’eliminazione dalla Tim Cup 2021, il Napoli di Gennaro Gattuso si rituffa nel Campionato per la 22a Giornata contro la Juventus. Scelte obbligate in difesa per “Ringhio” che dovrà rinunciare ancora all’infortunato Manolas e a Kalidou Koulibaly, che come il suo amico Faouzi Ghoulam, è positivo al Covid-19. Nella retroguardia partenopea out anche Elseid Hysaj, che è uscito per infortunio nella trasferta di Bergamo con l’Atalanta. Saranno quindi Nikola Maksimovic e Amir Rrahmani a comporre la coppia centrale. Maksimovic, reduce da prestazioni tutt’altro che brillanti e in scadenza di contratto, avrà il compito non facile di cercare di limitare CR7. Finora il difensore 29enne serbo ex Torino ha messo a referto 10 presenze in Serie A. Maksimovic le ha invece giocate tutte in Europa League: 6 presenze infatti per il centrale durante la Fase a gironi.

Analizziamo ora nel dettaglio tutte le statistiche di Nikola Maksimovic in questo Napoli-Juventus, 22a Giornata di Serie A. Ecco il focus con tutti i numeri del difensore 29enne serbo:

Minuti giocati: 90′.

Passaggi effettuati: 55.

Passaggi riusciti: 38.

Percentuale passaggi riusciti: 69%.

Passaggi sbagliati: 17.

Contrasti: 14.

Contrasti vinti: 12.

Percentuale contrasti vinti: 86%.

Contrasti persi: 2.

Passaggi intercettati: 13.

Falli fatti: 0.

Falli subiti: 0.

Tiri: 0.

Tiri in porta: 0.

Duelli aerei: 7.

Duelli aerei vinti: 6.

Percentuale duelli aerei vinti: 87%.

Duelli aerei persi: 1.

Nel complesso la prestazione di Nikola Maksimovic in questo Napoli-Juventus è stata super. Maksimovic è infatti puntuale, spesso in anticipo su Alvaro Morata. Il difensore serbo, assieme ad Amir Rrahmani gioca una gara ordinata, precisa, con pochissime sbavature. Voto 7 dunque per Nikola Maksimovic, che sbaglia soltanto qualche appoggio di troppo, complici anche i rinvii dal fondo che effettua nel finale al posto di un acciaccato Meret. Un Napoli stoico, solido, che nel finale si difende con le unghie e con i denti. Ottima performance della coppia Maksimovic-Rrahmani. Finalmente il difensore 29enne ex granata si mette alle spalle alcune prestazioni non positive.

CONTINUA A SEGUIRCI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK UFFICIALE. CLICCA QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.