Luigi Necco, muore a Napoli il noto giornalista sportivo

de magistris luigi necco

Napoli, è morto Luigi Necco, volto storico del giornalismo sportivo

Si è spento, stamane a Napoli, Luigi Necco.  Il giornalista sportivo e volto storico della trasmissione ’90° Minuto’ aveva 83 anni.

Dal 17 febbraio scorso Luigi Necco era ricoverato presso l’Ospedale Cardarelli, dove poi è   morto, per delle complicanze respiratorie.

Necco nasce a Napoli l’8 Maggio del 1934, inizia la sua carriera negli anni ’50 al Corriere di Napoli, quando era ancora studente universitario, per poi passare in Rai dove, dal 1978 al 1993, acquisisce popolarità nazionale in qualità di inviato dal San Paolo per i servizi giornalistici di ’90° Minuto’.

Negli ultimi anni conduceva una fortunata rubrica televisiva su Canale 9, L’Emigrante.

Fino all’ultimo Necco si è dedicato con passione al suo lavoro, una delle sue ultime interviste risale infatti allo scorso mese di dicembre, fatta a Renzo Arbore.

Poi da inizio anno i problemi di salute lo avevano costretto a stare lontano dalla sua passione.

Oltre ad essere un noto giornalista sportivo Necco era anche uno scrittore ed un grosso appassionato di archeologia.

A Napoli, fu anche consigliere comunale per cinque anni, eletto con il Partito Democratico della Sinistra.

I funerali si terranno domani alle 12,00 nella Chiesa San Giovanni dei Fiorentini, in Piazza degli Artisti a Napoli.

La camera ardente è stata allestita nella Cappella dell’Ospedale Cardarelli.