17 Novembre 2021

Lockdown per i non vaccinati in Italia: pressing delle Regioni

lockdown per i non vaccinati

Lockdown per i non vaccinati in Italia: restrizioni per i non vaccinati in caso di passaggi di colore. Pressing delle Regioni per abbracciare il modello “Austria”

LOCKDOWN PER I NON VACCINATI – C’è chi vuole seguire il modello austriaco (con qualche modifica): si può parlare di lockdown per coloro che hanno deciso di non vaccinarsi anche in Italia? Le Regioni si dicono pronte a richiedere al Governo delle restrizioni per i non immunizzati nel caso ci fossero passaggi di “colore”.

Come riportano i colleghi di Teleclubitalia, se alcune Regioni dovessero tornare in zona gialla o arancione, le amministrazioni vorrebbero scongiurare l’applicazione di regole generali e inasprire le restrizioni per i non vaccinati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Quali regioni rischiano zona gialla: inizierà lunedì

Massimiliano Fedriga, presidente della Conferenza delle Regioni, si è così espresso a margine dell’incontro con i Capigruppo di Senato e Camera: “Giovedì discuteremo in conferenza regioni eventuali misure restrittive: se un territorio dovesse passare di colore i vaccinati avranno maggiore libertà rispetto ai non vaccinati

Fonti vicine al Governo, però, fa sapere che “non è allo studio nessuna stretta sul modello austriaco per i non vaccinati“. La motivazione sarebbe legata al fatto che i dati del contagio in Italia non sono paragonabili a quelli dell’Austria. Insomma, il dibattito pare ancora aperto.

SEGUICI SU FACEBOOK. CLICCA QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.