Lino Guanciale in scena a Napoli con un’opera di Pasolini

Lino guanciale
Lino Guanciale al teatro bellini

Lino Guanciale in scena a Napoli con “Ragazzi di vita” di Pier Paolo Pasolini. L’attore continua la sua carriera artistica nei teatri

Lino Guanciale, l’attore italiano più amato dalle donne di tutte le età sta per arrivare a Napoli.

Conosciuto da molte persone per i personaggi delle fiction Rai come ” Claudio Conforti” in L’Allieva, “Avvocato Vinci” in Non dirlo al mio capo, “Guido” in Che dio ci aiuti e tante altre.

Ora che è finita la serie de La porta rossa molte donne pensavano di non rivederlo più, ma non è così. Guanciale continua la sua carriera artistica nei teatri con vari spettacoli.

Dal 26 fino al 31 marzo Lino Guanciale sarà a Napoli, al Teatro Bellini con lo spettacolo “Ragazzi di vita” di Pier Paolo Pasolini. 

Lino Guanciale
Lino Guanciale al teatro bellini

Prodotto dal Teatro di Roma e Teatro Nazionale, il regista Massimo Popolizio mette in scena  19 ragazzi di vita pasoliniani. Così dà spiegare il mondo intricato e contraddittorio, crudo e dolce, disumano e solidale delle borgate romane.

Difatti sono dei “ragazzi di vita”, dalla vitalità disperata e ritratta in presa diretta nel romanzo e che  sul palcoscenico rappresenta la nuda povertà delle borgate romane.

Una mescolanza di voci e corpi che parlano in romanesco e trascorrono le loro giornate alla ricerca di qualche lira e nuovi passatempi.

Quest’opera nasce da un’esigenza di fedeltà sia al testo sia alle acute osservazioni di Pasolini sull’universo del sottoproletariato italiano degli anni ’50.  Infatti gli attori con pose e gesti dialogheranno in un romanesco particolare, che Pasolini stesso definivia lingua inventata.

I biglietti si possono acquistare sul sito del teatro.