Linea 6, dal 28 maggio iniziano i lavori alla Riviera di Chiaia

Linea 6
Fonte foto: "Vesuvio Live"

Dal 28 maggio, per la Linea 6, inizieranno i lavori nella zona della Riviera di Chiaia con annessi effetti sulla viabilità

Linea 6 – Il Comune di Napoli, per consentire la realizzazione della Linea 6 della metropolitana, ha deciso di istituire un dispositivo di traffico temporaneo in Piazza della Repubblica/Riviera di Chiaia. Tale dispositivo, che entrerà in vigore  il 28 maggio e proseguirà fino al 15 giugno, permetterà alla società “Hitachi Rail” (di proprietà dell’azienda giapponese Hitachi) di iniziare i lavori di scavo per l’installazione dell’impianto antincendio.

Secondo quanto espresso dal documento comunale, ci sarà il divieto di transito all’altezza dell’inizio ex corsia riservata e, come ulteriore novità, la fermata degli autobus verrà spostata in prossimità dell’area pedonale di Via Caracciolo.

Infine, è importante ricordare che il Comune di Napoli, nei mesi scorsi, ha anche dichiarato l’arrivo di nuovi treni, sempre per la metropolitana, nel gennaio del 2020.

Ricordiamo che la linea 6, come si legge sul sito del Comune di Napoli “costituisce l’asse di collegamento tra due nodi principali:

– il nodo “occidentale” dei Campi Flegrei in Piazzale Tecchio, nodo di interscambio tra la linea 7 (Montesanto – Soccavo – Monte S. Angelo Fuorigrotta – Montesanto), la linea 8 (Torregaveta-Bagnoli –Montesanto) e la linea 2 (passante FS: Pozzuoli-Campi F- Mergellina-P. Garibaldi-Gianturco);
– il nodo “centrale” di Piazza Municipio, nodo di interscambio con la linea 1 (Piscinola- Vomero-Municipio- Garibaldi- Aeroporto Capodichino)“.