18 Luglio 2022

Leclerc orologio rubato da tre napoletani e rivenduto a uno spagnolo

Leclerc orologio rubato: sono stati tre delinquenti napoletani gli autori del furto ai danni del pilota di Formula 1 della Ferrari

Leclerc orologio rubato

Leclerc orologio rubato: sono stati tre delinquenti napoletani gli autori del furto ai danni del pilota di Formula 1 della Ferrari

Leclerc orologio rubato: lo scorso aprile, la sera di Pasquetta, il pilota monegasco Charles Leclarc è stato vittima di una rapina nella Darsena di Viareggio.

Leclarc orologio rubato – Mentre stava rientrando con l’automobile nell’abitazione del suo preparatore atletico Andrea Ferrari, Leclerc è stato avvicinato da tre finti tifosi che, con il pretesto di scattare un selfie con lui, hanno approfittato del momento di distrazione e gli hanno strappato l’orologio dal polso. Dopodiché si sono dati alla fuga e sono rientrati a Napoli, in località Cavone (secondo quanto riportato da IL MATTINO) .

Si trattava di un Richard Mille RM 67-02, personalizzato con una dedica sulla cassa, del valore di 2 milioni di euro; un esemplare raro riservato a pochi eletti, come il tennista Rafaele Nadal.

A distanza di mesi, sono stati individuati i responsabili dello scippo: sono tre uomini napoletani già noti alle forze dell’ordine. A quanto pare, i pregiudicati si sono rivolti a un esperto ricettatore che tratta prodotti di lusso nei Quartieri. Ma l’affare non è andato in porto, l’orologio era troppo costoso e troppo riconoscibile.

E così, i tre ladri napoletani lo avrebbero venduto a un imprenditore spagnolo ad un prezzo molto più basso rispetto al suo valore reale (circa duecentomila euro).

Leclarc orologio rubato – I tre malfattori non sono ancora stati arrestati; la Polizia partenopea sta proseguendo nelle indagini, restando sulle loro tracce.

Potrebbe interessarti leggere anche : Gran Premio Baku Formula 1, ecco chi ha vinto: la classifica finale

Se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie di Cronaca, Attualità, Politica, Istruzione, Sanità, Cultura, Eventi e Spettacolo e tante altre curiosità seguici sulla nostra pagina Facebook Napoli Zon e lascia un like : CLICCA QUI