Lambrenedetto o Sii Turista Della Tua Città, Via A. Falcone “pulita” da chi?

Impazza sul web lo scontro tra lo youtuber Lambrenedetto e il collettivo Sii Turista Della Tua Città. Il motivo? La sospetta attribuzione di merito per chi abbia fatto fatto pulire i giardinetti di via Aniello Falcone.

 

 

Lambrenedetto
Immagine presa dalla pagina Fb di Lambrenedetto XVI
Immagine presa dalla pagina Fb di Lambrenedetto XVI
Immagine presa dalla pagina Fb di Sii Turista Della Tua Città

La politica e il sociale al tempo del web, sembra quasi un paradosso per due nobili arti che dovrebbero vivere per il confronto diretto tra le persone, face to face. Invece no, per l’era dei social-networks la politica e il sociale possono essere riviste sotto un aspetto molto più diretto per gli utenti online, i “nuovi cittadini”. Ne sanno qualcosa Lambrenedetto e Sii Turista Della Tua Città.

I PROTAGONISTI – Lambrenedetto o meglio Lambrenedetto XVI, è il nickname del 48enne Lorenzo Lambrughiyoutuber che ha come missione personale quella di denunciare tutto ciò che in Italia non va, grazie ai suoi video girati da sè. Il suo canale youtube conta c.a 10.500 utenti iscritti, mentre su Fb è seguito da 240.000 persone.
Sii Turista Della Tua Città è una fondazione collettiva nata nel 2012, si definiscono come “La generazione della Rivoluzione Culturale Partenope” , le loro attività hanno avuto feedback positivi da parte della città di Napoli.

IL CASO – Da diverso tempo, purtroppo, in via Aniello Falcone, nella parte posteriore della piazzetta, vi sono cumuli di spazzatura. Il posto è da diversi anni diventato un punto di ritrovo della movida notturna napoletana, dove i ragazzi si recano lì per passare una serata tra quattro chiacchiere e qualche birra. Il problema nasce proprio lì, spesso i resti di bottiglie, carta ed altro vengono gettati al di là della piazzetta facendo sì che si creino cumuli di detriti. La denucia di tutto ciò è partita dai cittadini ed ha attirato l’attenzione di diversi parti come LambrenedettoSii Turista Della Tua Città.

Dopo la denuncia il Comune di Napoli ha deciso di pulire. Il giorno seguente sia Lambrendetto che Sii Turista Della Tua Città hanno rivendicato il merito della pulizia dell’area interessata.

A seguito di questo post è arrivata l’indignazione del movimento a tutela della città che attacca lo youtuber di essersi preso il merito per una petizione lanciata da loro.

Insomma il mistero su chi abbia poi convinto il Comune ad attuare un’operazione resta un’incognita. Attendiamo la risposta di Lambrenedetto.

Immagine presa dalla pagina Fb di Sii Turista Della Tua Città

 

Immagine presa dalla pagina Fb di Sii Turista Della Tua Città

CONCLUSIONI – La pulizia c’è stata, ma da come si può vedere nella foto soprastante c’è ancora da lavorare, tant’è che Sii Turista Della Tua Città ha lanciato un ulteriore proposta: un incontro con i cittadini per pulire definitivamente tutta la zona. Al momento l’ago della bilancia pende dalla loro parte.