La scarola imbottita : cucina napoletana



La scarola imbottita è una preparazione tipica della cucina napoletana. Si tratta di una portata di origini contadine, molto semplice e veloce da realizzare. La ricetta prevede che la scarola venga prima lessata e poi farcita con un mix di ingredienti molto saporiti come olive nere, pecorino, pinoli, capperi ed alici. Tale ricetta è consigliata perchè, come ben sappiamo, la verdura è alla base di una dieta sana e varia. Essa è ricca di acqua, vitamine, minerali, fibre e garantisce al nostro organismo un pieno di vitalità e salute.

Di seguito la ricetta per preparare la scarola imbottita.

Ingredienti per 2 persone:

  • 2 cespi di scarole
  • 30 g di olive nere
  • 20 g di capperi
  • 20 g di pinoli
  • 20 g di pecorino
  • 4 filetti di alici
  • 4 rametti di prezzemolo
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 cucchiai di olio evo
  • pangrattato qb

Procedimento:

  • Lavate la scarola sotto acqua corrente. Lessatela in abbondate acqua bollente per 5-7 minuti, scolatela e lasciatela intiepidire.
  • Nel frattempo dissalate i capperi, denocciolate le olive. Unite in una ciotola tutti gli ingredienti per il ripieno: l’aglio ed il prezzemolo tritati, i pinoli, i capperi, le olive a pezzetti, i filetti di alici tagliuzzati, il pecorino.
  • Asciugate i cespi di scarola e tagliateli a metà. Farcite ogni metà con il ripieno e ricoprite con le foglie.
  • Legate i cespi con lo spago e disponete su di una teglia gli involtini di scarola. Spolverizzate il pangrattato sulla superficie delle scarole imbottite.
  • Cuocete in forno a 180°C per 30 minuti. Mettete la funzione grill per 5 minuti in modo da formare una leggera crosticina sulla superficie.

La scarola imbottita viene generalmente servita come contorno, aggiungendo un filo di olio a fine cottura.

Leggi anche