La Gabry dance conquista la coppa Campania



la gabry dance
squadra paralimpica Gabry dance

La Gabry dance e la squadra paralimpica emozionano l’intero Palavignola di Caserta conquistando la coppa Campania

Ieri, si è tenuta la 2° Gara di circuito coppa Campania al Palavignola di Caserta. Precedentemente la gara doveva svolgersi al Palasele di Eboli(SA), ma, si presume, per un sovraccarico di corrente provocato dal concerto dei Negramaro, tenutosi nei giorni scorsi, il palazzetto non era più agibile.

La FIDS(Federazione Italiana Danza Sportiva), organizzatrice dell’evento, ha dovuto cercare in pochissimo tempo un palazzetto disponibile e l’unico era proprio il Palavignola di Caserta. Struttura poco adibita per un pubblico numeroso ma soprattutto per le persone disabili che hanno avuto difficoltà nel potersi muovere all’interno di esso. Difficoltà che non hanno comunque fermato i campioni paralimpici della Gabry dance.

Dopo la conquista del primo posto in altre discipline (cha cha, rumba, standard, latini a coppia e il syncro battle e il syncro duo di specialità), la Gabry dance si è esibita con i campioni paralimpici nei loro cavalli di battaglia, vincendo in ordine di classifica: “Il brutto anatroccolo”, “La bella e la bestia”, “Romeo e Giulietta” e “Totò”.

il gatto e la volpe Noemi Cibelli e Mariangela Correal
il gatto e la volpe
Noemi Cibelli e Mariangela Correal

Accanto ad essi anche la campionessa internazionale e finalista mondiale di wheelchair dance, Mariangela Correal, si è esibita nel suo cavallo di battaglia “La segretaria”.
Ma l’esibizione più travolgente ed emozionante, che ha travolto l’intero pubblico a portare il tempo con il battito delle mani,  è stata “Il gatto e la volpe” , con il duo Mariangela Correal e Noemi Cibelli (new entry della Gabry dance) portando per la prima volta in gara un duo di wheelchair dance.

Gabry dance, vincitori Pio Francesco e Simona Izzo
Gabry dance, vincitori Pio Francesco e Simona Izzo

Inoltre i campioni paralimpici hanno deliziato il pubblico con l’esibizione di bachata, coppia vincitrice Pio Francesco Izzo e Simona Izzo (detta “show girl”), e merengue nella categoria unica, coppia vincitrice Sergio Miranda e Simona Ammaturo.

A premiare la Gabry dance è stato il Presidente Regionale della FIDS, Giuseppe Frottolillo, il quale, durante la gara, si è complimentato anche con altri ballerini paralimpici da poco tempo  iscritti alla Federazione.

Leggi anche