Koulibaly sui social: “Datemi un nome Napoletano”

Koulibaly

Koulibaly , amatissimo e preziosissimo difensore del Napoli, lancia un appello sui social:”Aiutatemi a trovare un santo da festeggiare”

Koulibaly-Mi chiamo Kalidou, aiutatemi a trovare un santo da festeggiare, Kalisto o altro l’importante è che voi napoletani mi facciate gli auguri”.

Così esordisce sui social il difensore tanto amato e stimato dal popolo napoletano. Approdato alla Società Sportiva Calcio Napoli  nel 2014 ha poco a poco conquistato la tifoseria della città, per il suo forte senso di appartenenza alla maglia e alla squadra oltre che per la sua formidabile bravura.

In questo simpatico appello il giocatore palesa chiaramente  la sua gioia nel sentirsi, come lui stesso si definisce, “napoletano“.

La società calcistica del Napoli ha così mosso un’iniziativa del tutto particolare chiamata “Tutti i Santi”.

Un’intera giornata – quella, appena trascorsa, di Ognissanti –  che la Società ha voluto dedicare a tutti coloro che, come il senegalese, hanno nomi difficili da trovare nel nostro calendario.

In tal senso, chiunque di loro ha avuto modo di festeggiare l’onomastico e di ricevere quegli auguri tanto sperati!

Dunque, una consuetudine tutta napoletana viene estesa anche a chi, seppur non nato a Napoli, dimostra di sentirsi un cittadino partenopeo a tutti gli effetti!