Home SSC Napoli Juve-Napoli: i precedenti per invertire la rotta

Juve-Napoli: i precedenti per invertire la rotta

Covid-19

Italia
42,457
Totale casi Attivi
Updated on 19 September 2020 9:32

I precedenti più emozionanti tra Juve e Napoli

JUVE-NAPOLI. In attesa dello scontro scudetto ricordiamo la rimonta perfetta del Napoli a Torino nel 2009. Il Napoli dopo 10 giornate navigava a metà classifica con soli 14 punti e un inizio di stagione molto deludente per le aspettative degli azzurri. La Juventus era invece seconda a 21 punti e a soli quattro dall’Inter.

I partenopei giocarono a Torino una partita davvero incredibile: in 22 minuti recuperarono due gol di svantaggio, concessi alla Juve con gravi ed evitabili errori difensivi, e addirittura riuscirono a superare i padroni di casa fino a portare a casa i tre punti con una rimonta targata Hamsik che siglò una doppietta e Datolo, che subentrato siglò un gol importantissimo.

Nella stagione 2012/13 ci fu il primo vero scontro scudetto nell’era De Laurentiis con la Juve prima in classifica e il Napoli costretto ad inseguire. Furono due gare molto equilibrate: l’andata venne decisa a Torino da due reti in due minuti, firmate da Caceres (80′) e Pogba (82′). Equilibrato, invece, fu il secondo round al San Paolo: Juve avanti al 10′ con Chiellini e il pari dei padroni di casa fu siglato al 43′ con Inler. Finisce 1-1 e alla fine dell’anno è Scudetto per la Juventus, il secondo di fila con Antonio Conte in panchina.

L’ultimo precedente è quello del 13 febbraio 2016 con il Napoli che stavolta, a differenza degli scorsi anni, arrivò allo Stadium di Torino da primo in classifica e la Juventus chiamata a vincere per superare i rivali. Ne esce una partita dura e bloccata, con poche da occasioni da gol. Ma quando lo 0-0 sembra ormai alle porte, all’88’, ci pensa Simone Zaza a firmare il sorpasso che porterà poi al quinto scudetto di fila, il secondo dell’era Allegri dopo il tris calato da Antonio Conte.

Juventus e Napoli ora si confronteranno all’Allianz Stadium per un duello avvincente che dura dall’inizio del campionato. L’ultimo turno ha permesso agli azzurri di ritornare a -4, grazie alla vittoria del San Paolo contro l’Udinese e al pareggio della Juventus a Crotone. E pensare che, ad un certo punto, i bianconeri erano addirittura a +9: con il vantaggio di Alex Sandro allo Scida e l’1-2 dell’Udinese al San Paolo, per la squadra di Allegri ci sarebbe stata la possibilità di chiudere il discorso scudetto con una vittoria nello scontro diretto. Ma il calcio, si sa, è imprevedibile e in 15 minuti è cambiato tutto: il gol di Simy per l’1-1 del Crotone e il ribaltone del Napoli che vince 4-2 in casa contro l’Udinese. Ora 4 punti di distanza tra le due grandi protagoniste del duello scudetto e una sfida all’Allianz Stadium che darà risposte importanti.

Leggi anche Ritiro del Napoli a Dimaro, ufficializzate le date: (clicca qui)

Latest Posts

Coronavirus, Pomigliano: dipendente della FCA risultato positivo al virus

Coronavirus, Pomigliano d'Arco: operaio della FCA risultato positivo al virus, è al momento ricoverato non in condizioni gravi Coronavirus, Pomigliano: operaio di una nota azienda...

Caivano, rogo di rifiuti: enorme nube scura si è alzata sulla città

Caivano, enorme nube nera avvolge la città: rifiuti in fiamme nei pressi del campo Rom hanno generato un pericoloso rogo tossico Caivano, rifiuti in fiamme...

Scuola in Campania: quasi 12mila test sul personale scolastico, due i positivi

Scuola in Campania: quasi 12.000 test somministrati al personale scolstico prima della riapertura, due i positivi Scuola e Coronavirus: in corso i test sul personale...

ULTIM’ORA- Calcio: torna il pubblico negli stadi. L’Emilia prima regione

  Ecco quanto comunicato anche dal sito Sportmediaset SERIE A, TORNA IL PUBBLICO NEGLI STADI: EMILIA ROMAGNA PRIMA REGIONE Vincenzo Spadafora, ministro dello Sport, si è espresso...

ULTIME NOTIZIE

Coronavirus, Pomigliano: dipendente della FCA risultato positivo al virus

Coronavirus, Pomigliano d'Arco: operaio della FCA risultato positivo al virus, è al momento ricoverato non in condizioni gravi Coronavirus, Pomigliano: operaio di una nota azienda...

Caivano, rogo di rifiuti: enorme nube scura si è alzata sulla città

Caivano, enorme nube nera avvolge la città: rifiuti in fiamme nei pressi del campo Rom hanno generato un pericoloso rogo tossico Caivano, rifiuti in fiamme...

Scuola in Campania: quasi 12mila test sul personale scolastico, due i positivi

Scuola in Campania: quasi 12.000 test somministrati al personale scolstico prima della riapertura, due i positivi Scuola e Coronavirus: in corso i test sul personale...

ULTIM’ORA- Calcio: torna il pubblico negli stadi. L’Emilia prima regione

  Ecco quanto comunicato anche dal sito Sportmediaset SERIE A, TORNA IL PUBBLICO NEGLI STADI: EMILIA ROMAGNA PRIMA REGIONE Vincenzo Spadafora, ministro dello Sport, si è espresso...