Home Prima Pagina José Ignacio Fernández Iglesias detto Nacho

José Ignacio Fernández Iglesias detto Nacho

Covid-19

Italia
499,278
Totale casi Attivi
Updated on 25 January 2021 13:27

Nacho, ovvero José Ignacio Fernández Iglesias. Salvo clamorosi ripensamenti, sarà lui il nuovo difensore del Napoli, almeno fino a giugno. Lo spagnolo del Real Madrid, classe 90, arriverebbe con la formula del prestito secco. Sabato mattina era tutto pronto per il trasferimento, poi Zidane, ha posto il veto. Oggi ci sarà un nuovo incontro

[ads1] Nacho vuole il Napoli e il Napoli vuole Nacho. Il promettente difensore del Real Madrid, sta spingendo, in queste ore, per raggiungere gli altri spagnoli nel capoluogo campano.

È un ottimo centrale di difesa, che all’occorrenza può essere schierato come esterno, sia a destra, che a sinistra. Cresciuto nelle giovanili del Real, ha giocato in tutte le nazionali giovanili, fino ad arrivare alla nazionale maggiore. Con la squadra di Zidane, gioca poco e vorrebbe trasferirsi per trovare maggiore spazio.

Il filo diretto Madrid Napoli, sponda Real, potrebbe intrecciarsi di nuovo. Dopo gli arrivi di Higuain, Callejon e Abiol, dovrebbe toccare, adesso, a questo giovane e assai promettente centrale difensivo.

Sabato mattina sembrava tutto pronto per il trasferimento, mancava solo l’annuncio, ma come spesso capita, prima di apporre la firma sui contratti, può sempre succedere che qualcuno ci ripensi.

E stavolta pare sia stato il nuovo allenatore delle merengues a frenare gli entusiasmi. Zidane non sa ancora se sia il caso di privarsi di questo giocatore, oppure no. Quest’anno ha totalizzato solo quattro presenze in campionato, e tre in Champions League, dove, tra l’altro, ha segnato anche un goal.

La sensazione, comunque, è che alla fine il giocatore arrivi. Dopo l’acquisto del giovane Grassi dall’Atalanta, il mercato del Napoli potrebbe, quindi, chiudersi così.

Il quesito dei tifosi, adesso, è questo: questi giocatori saranno in grado di spostare gli equilibri del campionato?

Non è facile rispondere, sicuramente rappresentano delle validissime alternative. Grassi, ha già dimostrato di poter giocare in serie A, e di poterlo fare bene. Manca di esperienza a certi livelli ma a Napoli non viene per fare il titolare, e avrà tutto il tempo per integrarsi.

Per Nacho il discorso è diverso, il ragazzo viene già da una grande realtà, ha esperienza internazionale ed è forte, indubbiamente. Dovrà integrarsi, comprendere i delicati dettami tattici di Sarri, ma in rosa ci sono diversi spagnoli che ne favorirebbero l’ambientamento. Potrebbe essere una valida alternativa, non solo come centrale, ma anche come esterno e la sensazione è che, alla fine, potrebbe riuscire a ritagliarsi uno spazio importante.

Dovesse arrivare, rappresenterebbe sicuramente un valore aggiunto.

Del resto, gli altri, non si sono ancora mossi sul mercato e alla fine, pare, che la Juventus prenderà solo giocatori in prospettiva. La differenza tra le due squadre che, ormai sempre più chiaramente si giocano il primato, è sottile: il Napoli non farà il salto di qualità ma certamente avrà altre due alternative di ottimo livello e alla lunga, questo, potrebbe fare la differenza.

[ads2]

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE