Jerome Flynn al Comicon, Bronn in viaggio da Grande Inverno a Napoli



flynn

Ha lasciato Jaime solo per qualche giorno prima dell’ultima battaglia Jerome Flynn alias Ser Bronn ospite del Comicon

Jerome Flynn al Comicon – No, non è scappato da Grande Inverno, abbandonando i suoi amici Jaime e Tyrion nonché fratelli Lannister.

Al Comicon, nella giornata di ieri, era semplicemente ospite in qualità di Mr. Flynn e non (?) di Sir Bronn, raccontando aneddoti e storie dal profondo nord e dal set de “Il trono di spade”.

“Ogni spettatore recepisce un messaggio dal Trono di Spade.

Io però resto colpito da come certe serie diventino così globali raccontando la metafora della nostra condizione umana, parlando della nostra disconnessione dalla natura e della nostra svolta verso materialismo e possesso”.

Così Jerome Flynn racconta il percorso che ci porterà al gran finale di Game of Thrones, la serie evento in cui interpreta appunto Bronn.

L’attore inglese si racconta a 360°, confessando anche di aspettare con ansia anche lui i prossimi episodi:

“Non posso parlarne ovviamente ma anche io non vedo l’ora di vedere quello di domani, sarà incredibile”.

Flynn si sofferma anche su alcune caratteristiche che identificano il personaggio che interpreta_

“Bronn sembra un eroe, ma invece è un antieroe.

Non ho pensato a un modello in particolare per prepararlo, alla fine ho fatto riferimento a un mio compagno di scuola, che era un duro ma aveva anche una grande ironia”

Fonte Ansa.napoli

Leggi anche