Ischia, 16enne muore travolto da un’auto. Arrestata una donna

ischia
Si ringrazia per l'immagine "InterNapoli"

Incidente mortale ad Ischia, travolto un ragazzo albanese di 16 anni. Avviate le indagini per ricostruire la dinamica della tragedia

Un ragazzo di 16 anni di origine albanese ha perso tragicamente la vita investito da un’auto. Il dramma è avvenuto in via Vicinale Fasolara ad Ischia.

Una donna di 40 anni, mentre percorreva la strada a velocità elevata, ha perso il controllo della vettura e ha invaso l’altra corsia, travolgendo in pieno il ragazzo.

Gli agenti del Commissariato di Ischia hanno arrestato la donna già precedentemente condannata, nel 2012, per aver investito mortalmente un agente delle forze dell’ordine.

La 40enne, accusata di omicidio stradale, è stata sottoposta agli arresti domiciliari.

Il ragazzo, Velsami Xhemal,che si trovava sull’isola per fare visita alla sorella, è rimasto schiacciato tra l’auto e un muretto. Quando gli operatori del 118 sono giunti sul posto, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del giovane.

Gli agenti del Commissariato di Ischia hanno sequestrato l’auto e lo smartphone della donna e hanno avviato le indagini per ricostruire la dinamica della tragedia.

Secondo quanto riporta Napoli Today, nei prossimi giorni, presso il II Policlinico di Napoli verrà eseguita l’autopsia sul corpo del ragazzo.