12 Settembre 2022

iOS 16 il nuovo sistema Apple arriva oggi: cosa cambia

iOS 16, il nuovo sistema operativo Apple, verrà rilasciato oggi a tutti gli utenti in possesso di un IPhone: ecco cosa cambierà

iOS 16

Oggi, 12 settembre 2022, alle ore 19 verrà rilasciato ufficialmente iOS 16, il nuovo aggiornamento del sistema operativo Apple per tutti gli utenti in possesso di un telefono cellulare iPhone. Vediamo quali saranno le nuove funzionalità.

L’aggiornamento iOS 16 sarà già installato sugli ultimi arrivati, gli iPhone 14; mentre, per i modelli precedenti, saranno i possessori del telefono a decidere spontaneamente se procedere con l’installazione o meno. Il servizio è gratuito.

Chi può usufruirne? iOS 16 è compatibile con qualsiasi modello di iPhone a partire dall’8 (uscito a settembre 2017) in poi.

Si avvisa che il rilascio potrebbe subire dei ritardi, a causa delle milioni di persone che proveranno ad effettuare l’operazione. Preparatevi, pertanto, alla possibilità di lunghi tempi di attesa.

Quali saranno le novità introdotte con iOS 16? Elenchiamone alcune:

  • Potenziamento degli strumenti di privacy e sicurezza, come nel caso della funzione Safety Check, pensata per aiutare le vittime di violenza e molestie. Anche la funzionalità In famiglia è stata migliorata per consentire più agevolmente ai genitori di applicare restrizioni ai contenuti e alle attività svolte dai figli con i propri dispositivi.
  • Schermata di blocco super personalizzata, grazie alla possibilità di variarla a seconda del momento della giornata con sfondi multistrato, widget e caratteri a proprio piacere. Sarà possibile anche selezionare una serie di foto da riprodurre in ordine casuale. 
  • Reparto messaggi completamente rivisitato. Ad esempio, sarà possibile sia modificarli sia annullarli, entro massimo 15 minuti dopo l’invio, per ovviare a errori di digitazione o di scelta del destinatario. Opzioni disponibili soltanto per chi usa iMessage.
  • Notifiche e Full immersion personalizzate. Si può scegliere quali notifiche visualizzare in un determinato widget e, per quanto riguarda la Full immersion – cioè la possibilità di rimanere concentrati senza essere disturbati da messaggi, email e telefonate – questa può essere attivata dalla schermata di blocco scegliendo diversi livelli da associare a vari profili. C’è una Full immersion che impedisce di essere disturbati durante le riunioni, una per evitare di distrarsi al volante, una da attivare quando ci si vuole concedere un momento di relax. Una formula creata da Apple per garantire la massima libertà all’utente.
  • Ampliamento delle funzionalità Wallet grazie a Tap to Pay, che permette di ricevere pagamenti contactless senza il bisogno di applicazioni di terze parti, e ad ApplePay Later, con la quale si può dividere un pagamento in quattro rate pagabili in sei settimane senza interessi.
  • Altre novità riguardano gli strumenti di modifica foto, che saranno in grado di isolare i soggetti immortalati dagli sfondi e Facetime, dove sarà possibile d’ora in avanti sottotitolare le conversazioni in corso.

E ancora tanti altri cambiamenti in Live Text, Live Activities, Safari, Dettatura, Siri, le app Fitness e Saluteil tuo iPhone sarà come nuovo! Curiosi/e? Non vi resta che aspettare, mancano pochissime ore e iOS 16 potrà essere vostro!

Ricordate: aggiornare il sistema operativo del vostro dispositivo mobile è sempre un’ottima idea, perché equivale a ottimizzarne le prestazioni; ma prima di farlo, liberate un po’ di spazio di memoria (in linea di massima iOS 16 occupa poco più di 5GB).

Fonte : ilGiornale.it

Se ti è piaciuta questa notizia, potrebbe interessarti leggere anche : Presentazione iPhone 14, oggi l’evento: ecco dove e quando vederlo