30 Novembre 2022

Infermiere aggredito: “Manca la carta igienica”

All'ospedale di Fuorigrotta un infermiere è stato aggredito. L'aggrezzore: "Manca la carta igienica in bagno"

infermiere aggredito

Napoli. Infermiere aggredito all’ospedale San Paolo di Fuorigrotta per questioni futili. Nella giornata di ieri è avvenuto il triste episodio di aggressione. L’aggressore è arrivato alle mani e alle offese nei confronti del personale per mancanza di carta igienica in bagno.

La notizia come riportata dall’associazione “Nessuno Tocchi Ippocrate” ha fatto il giro del web:

“Aggressione n.63 del 2022 Intorno alle 18 di oggi ,da quanto ci viene riferito, sembrerebbe che un paziente entrando nel bagno del Pronto soccorso di Fuorigrotta non avrebbe trovato la carta igienica.

Per tale futile motivo sarebbe uscito infuriato dal bagno inveendo contro l’infermiere di triage, addirittura sembrerebbe che la madre del paziente avesse la chiara intenzione di arrivare allo scontro fisico con il professionista, solo grazie all’intervento di alcuni colleghi si è evitato il peggio. Oramai ogni scusa è buona per aggredire il personale sanitario, in questa triste giornata si conta anche un morto tra le fila dei camici bianchi, oramai la situazione è insostenibile”.

Non è, tuttavia, il primo caso di aggressione al personale sanitario, numerosi sono i casi come quello dell’infermiere aggredito al San Paolo di Fuorigrotta. Adesso la situazione pare essere giunta al limite.

Potrebbe anche interessarti il seguente articolo: Santobono. Aggressione ad un’infermiera:”T’accir”