3 Ottobre 2022

Indice di criminalità, le città con la maglia nera nei vari reati

indice criminalità

Indice di criminalità 2022, tra le 107 province in testa secondo lo studio de Il Sole 24 Ore, spicca Milano, la città con maggior numero di furti ogni 100mila abitanti

Altro triste primato per il capoluogo lombardo è quello relativo alle denunce di violenze sessuali, in cui si attesta al settimo posto. Milano è anche seconda per rapine in pubblica via e terza per associazioni a delinquere.

Seconda per furti, dopo Milano, Rimini: anche qui, come a Milano, i furti sono la tipologia di reati maggiormente denunciata. Al terzo posto per densità di crimini Torino, A seguire Bologna, poi Roma. Al settimo posto Firenze. Decima Napoli.

Il capoluogo campano è però prima per furti con strappo e di motocicli, ed anche per il contrabbando.

Gorizia in cima alla classifica delle truffe e delle frodi informatiche; Vibo Valentia prima per minacce.

Ed ora le novità: La Spezia al primo posto nei reati legati agli stupefacenti – incluso lo spaccio – mentre Matera è sul gradino più alto del podio per numero di denunce di incendi. Enna si attesta in cima alla classifica degli omicidi volontari (seconda Aosta) mentre Biella e Ragusa sono al primo posto rispettivamente per estorsioni e usura.

Per restare sempre aggiornato su notizie di cronaca, attualità, politica, economia e finanza, sport, calcio, spettacolo e tv, gossip ed eventi, seguici sul nostro sito o sulla nostra pagina Facebook.