Incidente tra Giugliano e Sant’Antimo: Marco rischia la vita

incidente

Marco lotta tra la vita e la morte: il giovane è rimasto vittima di un incidente avvenuto tra Giugliano e Sant’Antimo. IL FATTO

Marco, un giovane di Melito, viene coinvolto insieme ad un’amica in un incidente d’auto la notte tra sabato e domenica scorsi.

Come riportato anche dai colleghi di InterNapoli, i ragazzi si trovavano nei pressi di una nota discoteca di via Appia, tra Giugliano e Sant’Antimo, quando all’improvviso un’auto li travolge.

Alla guida dell’auto vi era una donna che, subito si era fermata per prestare soccorso ai due ragazzi.

Al momento però Marco e la sua amica, sentendosi abbastanza bene, avevano sottovalutato i danni derivanti dall’impatto. La donna così, visto che i ragazzi avevano dichiarato di stare bene, se ne va.

Poco dopo però per Marco è iniziato un vero e proprio calvario: rientrato a casa il ragazzo si sente male ed entra in uno stato di incoscienza.

Subito viene chiamato il 118 e Marco viene trasportato in ospedale dove dichiarano il suo stato di coma. Il ragazzo viene subito sottoposto ad un intervento al cervello per un’emorragia celebrale.

Le sue condizioni restano ancora gravissime e in queste ore il giovane di Melito lotta tra la vita e la morte.

Meno gravi invece le condizioni della sua amica che ha riportato solo delle contusioni alla caviglia.

Adesso la famiglia del ragazzo vorrebbe che la donna che era alla guida dell’auto si facesse viva. La sorella di Marco per tale motivo ha lanciato anche un appello affinché la donna si presentasse per spiegare l’esatta dinamica dell’incidente.

La dinamica dell’incidente è ancora poco chiara e gli inquirenti stanno cercando di raccogliere più testimonianze possibili per risalire alla conducente.

Intanto si continua a pregare per il giovane Marco affinché possa superare questo difficile momento e guarire il prima possibile.