29 Luglio 2021

Incidente Capri: le parole di un testimone

incidente capri

Un testimone dell’incidente avvenuto a Capri e che ha provocato la morte dell’autista Emanuele Melillo ha raccontato che l’uomo ha fatto di tutto per salvarli

Uno dei passeggeri a bordo del bus coinvolto nel tragico incidente di Capri, avvenuto lo scorso 22 luglio ha raccontato a “La Vita in diretta” alcuni dettagli.

Secondo quanto riportano i colleghi di NapoliToday, l’uomo avrebbe detto: “Mi è sembrato di vedere la scena dall’esterno del bus. La ruota ha toccato il marciapiede, come se fosse fuori asse. L’autista ha cercato di sterzare: ha appoggiato anche la testa al finestrino come voler accompagnare la manosvra. Poi ho visto la ringhiera venire meno ed ho sentito il bus scivolare, come se fossimo in un frullatore. Non so cosa abbia causato l’incidente. So solo che oggi siamo qui a raccontarlo. Mi dispiace solo per quel povero ragazzo“.

Tutto è stato inutile, però, dato che il bus di linea ha sfondato le barriere laterali e poi è precipitato sullo stabilimento balneare che c’era sotto.

Potrebbe interessarti anche: Incidente Capri: nel mirino della Procura la manutenzione

Se vuoi rimanere aggiornato sulle ultime notizie di Cronaca, Attualità, Sport, Cultura, Curiosità e Università, seguici sulla nostra pagina Facebook Napoli ZON: CLICCA QUI e lascia un like e ricorda che siamo anche su Instagram e Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.