HomeCronacaImprenditore arrestato a Napoli: sequestrati 140mila capi contraffatti

Imprenditore arrestato a Napoli: sequestrati 140mila capi contraffatti

Covid-19

Italia
472,196
Totale casi Attivi
Updated on 22 April 2021 18:18

Imprenditore arrestato a Napoli per merce contraffatta. Aveva anche tentato di corrompere la Guardia di Finanza con 850 euro in contanti

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli ha arrestato, nel quartiere “La Maddalena” (nel capoluogo campano), un imprenditore 48enne di origini cinesi per tentativo di corruzione nei confronti di alcuni finanzieri. Questi ultimi erano intenti a sequestrare dei capi di abbigliamento contraffatti. La pattuglia era quella dei “Baschi Verdi” del Gruppo Pronto Impiego che durante l’attività di controllo del territorio, aveva notato un soggetto sospetto che portava pacchi all’esterno di un negozio.

Constatata la presenza di merci contraffatte, la Guardia di Finanza ha poi proceduto alla perquisizione degli altri locali commerciali dell’imprenditore.

Scarpe contraffatte

Le scarpe sequestrate erano provviste di etichetta di marchi molto conosciuti e anche abbastanza costosi. Negli stessi locali perquisiti è stato scoperto anche il laboratorio attraverso il quale la merce veniva contraffatta e pronta per essere venduta.

Durante la perquisizione, inoltre, il 48enne ha tentato di corrompere i finanzieri infilando 850 euro in contanti nella tasca di uno dei due affermando nel contempo: “Prendi questi soldi e non sequestrate niente, andate via e prendetevi un caffè”. L’uomo è stato immediatamente arrestato per istigazione alla corruzione, denunciato anche per contraffazione e ricettazione di oltre 140mila etichette e scarpe sprovviste di certificato di conformità.

Fonte: Agro24.

Se vuoi rimanere aggiornato sulle ultime notizie di Cronaca, Attualità, Sport, Cultura e Curiosità seguici sulla nostra pagina Facebook Napoli ZON.

Leggi anche. “Rapinatore seriale a Napoli, arrestato 44enne dopo 4 rapine”.

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE