19 Febbraio 2022

Il cantante mascherato 3 seconda puntata, ecco chi è stato eliminato

Il Cantante Mascherato 3

Nella seconda puntata de Il Cantante Mascherato 3 sono state ben due le eliminazioni: ecco chi si celava dietro le maschere…

Ieri, come ogni venerdì sera, Rai1 ha trasmesso la nuova puntata de Il Cantante Mascherato 3. Una puntata ricca di sorprese, a partire dalle eliminazioni: ben 2.

La puntata è iniziata proprio con un’eliminazione, risultata dallo spareggio fra Aquila e Pesciolino rosso, i due concorrenti che erano stati selezionati insieme alla Gallina, che era stata eliminata proprio alla fine della puntata scorsa. La Gallina era la celebre cantante di Non voglio mica la luna, Fiordaliso. Il concorrente che invece ha perso allo spareggio della puntata di ieri è stata Aquila.

Dietro il Re degli Uccelli, o meglio, la Regina, si celava Alba Parietti, famosa conduttrice e showgirl che recentemente aveva partecipato a Tale e Quale Show. La Parietti si era esibita con una cover di Minuetto, canzone resa famosa dalla grande Mia Martini.

Dopo lo spareggio si è tenuta la gara, che come la settimana scorsa è stata una sorpresa per chi aveva già visto le edizioni precedenti de Il Cantante Mascherato. Come avevamo anticipato qui, infatti, ci sono stati dei duetti con cantanti del calibro di Iva Zanicchi e Morgan. In ogni turno, due concorrenti si sono esibiti con lo stesso cantante, e ai giurati toccava scegliere l’esibizione migliore del turno.

Gli sconfitti di ogni manche di questa puntata de Il Cantante Mascherato 3 sono stati i seguenti: Volpe, SoleLuna, Pinguino, Drago e Cavalluccio Marino. A decidere chi eliminare nello spareggio finale, invece, è stato il pubblico tramite i social.

Il Cavalluccio Marino è stato sconfitto, e si è scoperta la sua identità: nientepopodimenoche Cristina D’Avena, la cantante più amata dai bambini. La D’Avena, che nella puntata scorsa aveva duettato in carne ed ossa con Pinguino, ha detto di essersi divertita tantissimo, nonostante soffrisse di claustrofobia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.