Hysaj – Ancelotti: è polemica. L’Ag.: se non gioca può andare via

napoli - Hysaj

Caso Hysaj parla l’Agente del calciatore: Ancelotti bloccò il trasferimento al Chelsea, ora se non lo vede deve dirlo e andremo via

Caso Hysaj: è polemica in casa Napoli. Poco impiegato nelle ultime uscite stagionali da Carlo Ancelotti, il malessere del terzino azzurro emerge con prepotenza ad apertura del calciomercato invernale.

Ad annunciare il malessere del calciatore è l’Agente Mario Giuffredi ai microfoni di Radio Marte questa mattina: “Hysaj? Poteva andare con Sarri al Chelsea, Ancelotti però ha bloccato tutto e anche pubblicamente ha detto che avrebbe puntato su di lui. Nell’ultimo periodo però, i fatti dicono che nelle ultime 4 gare, Hysaj ne ha giocata solo una e quindi probabilmente non è più così importante per il tecnico. Forse Ancelotti non lo reputa più un titolare e se così fosse se c’è da togliere il disturbo, lo faremo.”

Parole al vetriolo da parte di Giuffredi nei confronti di Carlo Ancelotti, parole che sanno di bomba ad orologeria vista la concomitanza con l’apertura della sessione invernale di calciomercato.

Il calciatore ha una clausola di 50 milioni di euro al di sotto della quale il Napoli non sembra voler andare. Da valutare anche un rimpiazzo difficilmente rintracciabile in questa sessione di calciomercato: ma se il Chelsea pagasse la clausola il Napoli dovrebbe farsene una ragione.

Seguici su Facebook, clicca qui.