17 Marzo 2021

Hernandez e il post su Instagram contro Pasqua: FIGC apre inchiesta

Hernandez

Theo Hernandez e il post cancellato contro l’Arbitro Pasqua: il terzino del Milan rischia la squalifica, la FIGC apre un’inchiesta. Le ultime

Non si fermano i guai per il Milan. Dopo la squalifica di Ante Rebic infatti, rischia la stangata pure Theo Hernandez. Il forte terzino sinistro rossonero si è reso infatti protagonista di un’ingenuità sui social che non è passata inosservata ai numerosi followers. Hernandez aveva infatti “criticato” l’operato dell’arbitro Pasqua durante Milan-Napoli subito dopo il triplice fischio. Il laterale, tra i più veloci in Serie A, aveva infatti pubblicato sul suo profilo Instagram un post denigratorio nei confronti dell’arbitro Pasqua. Successivamente Theo Hernandez lo ha subito rimosso dalla pagina Instagram, ma ormai era già virale sul web.

Lo apprende l’ANSA. Hernandez, subito dopo la sconfitta con il Napoli, aveva sfogato sui social la rabbia contro la direzione di gara di Pasqua per un calcio di rigore non concesso anche dopo il Var con un post e con la foto dell’arbitro e quattro emoticon che simulavano il vomito. In realtà, se vogliamo dirla tutta, Hernandez ha rischiato l’espulsione già per un intervento al limite su Victor Osimhen, che lo aveva dribblato in velocità. Ora sulla vicenda indaga la procura federale.

NON PERDERTI NEMMENO UNA NOTIZIA DI CRONACA, POLITICA, ATTUALITA’ E SPORT. CONTINUA A SEGURICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK UFFICIALE. CLICCA QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.