Hamsik, momento difficile per il giocatore in Cina



Hamsik
FOTO: areanapoli,it

Hamsik,  il giocatore sta affrontando un momento difficile in Cina: “non riesco a comunicare, mi faccio capire a gesti”

Non è sicuramente un momento facile per Marek Hamsik, l’ambientamento in Cina si sta mostrando difficile e la conferma è arrivata dello stesso slovacco al network televisivo CCTV.

“Non sono soddisfatto delle mie prestazioni. Cerco sempre di dare il meglio ma non mi sono mai trovato in una situazione così difficile. Tante volte vorrei comunicare con i compagni – ha continuato il 31enne slovacco – ma a causa della lingua non posso e allora mi faccio capire a gesti. C’è una grande differenza tra il calcio cinese e quello europeo – ha concluso Hamsik –, ma cercherò di adattarmi. La serietà in campo e fuori è molto importante e dunque mi impegnerò al massimo”.

Il momento difficile è dimostrato anche dal fatto che l’ex capitano azzurro in 6 partite di Chinese Super League ha realizzato un assist e nessun gol, come raccontato da SportMediaset.

Nell’ultima gara di campionato persa 4-1 dal Dalian Yifang contro la capolista Beijing Guoan il giocatore non è stato neppure convocato.

 

Leggi anche