Hamsik a Napoli per la sfida contro il Genk, pronta la cerimonia

hamsik

Hamsik e Napoli, un amore senza fine. Torna al San Paolo, l’indimenticato ex Capitano azzurro, per la partita di CL contro il Genk

Hamsik torna a Napoli. Una notizia che accende i cuori dei milioni di tifosi partenopei, spezzati dalla crisi della propria squadra ma sempre innamorati del capitano con la cresta.

Il Capitano pacato, sempre lontano da riflettori e polemiche, che ha scritto la storia del calcio Napoli con un garbo ed un’eleganza rari nel mondo del calcio attuale.

Torna a Napoli, Marekiaro. Per salutare i suoi ex compagni, per rivivere le emozioni di una notte di Champions League al San Paolo, un San Paolo che resta suo, per sempre.

Decibel Bellini pubblica una storia sul suo profilo Instagram che recita così: “Al lavoro per la cerimonia in onore di Marek Hamsik“.

La storia viene condivisa dal numero 17, che da giorni freme al pensiero di riabbracciare la sua ex squadra, e magari, chissà, provare a spronarla in un momento così difficile e delicato.

I ragazzi dovranno dare il massimo, domani. Per il loro orgoglio e anche per regalare una gioia ad un uomo, prima ancora che ad un calciatore, che ha saputo interpretare il difficile ruolo di Capitano con eleganza e gentilezza.

E che ha saputo amare Napoli al di fuori da ogni retorica, senza mai fare proclami ma nutrendo un rispetto ed un amore sincero per una città che l’ha accolto come un figlio per 12 anni.

Bentornato a casa, Marek.