Green Game, i vincitori della finale regionale

green game
Per la foto, si ringrazia il Ministero dell'Ambiente

Oltre 1000 studenti e 50 istituti scolastici finalisti al concorso che premia il riciclo: a Città della Scienza si è disputata la finale di Green Game Campania

A scuola di riciclo, per imparare come fare una corretta raccolta differenziata e i benefici che ne derivano: questo il motto del contest Green Game che ha decretato stamattina i vincitori regionali.

Il concorso ha coinvolto 56 istituti scolastici per un totale che supera i 1000 studenti, provenienti da tutta la regione. La finale, tenutasi a partire dalle 09.30 nella Sala Newton di Città della Scienza, ha visto sfidarsi quattro studenti in rappresentanza di ogni classe. Questi ultimi hanno dovuto rispondere a 30 domande divise in due manches di 15.

La classe prima classificata è stata la classe 2D del Liceo Scientifico “Giuseppe Mercalli” – Napoli. Seconda classificata la  1CL dell’ Isiss Foscolo – Teano. Il terzo posto sul podio, invece, è stato vinto dalla classe 2N dell’ Itis Guido Dorso – Avellino.

Alla finale regionale erano presenti tutti i rappresentanti dei Consorzi Nazionali per la Raccolta, il Recupero ed il Riciclo degli Imballaggi: Cial, Comieco, Corepla, Coreve e Ricrea. Questi sono intervenuti per ricordare ancora una volta l’importanza di un corretto smaltimento dei rifiuti al di là del riscontro etico ed ambientale. Atro ospite della finale Green Game Campania è stato Raffaele Del Giudice, assessore all’Ambiente del comune di Napoli che ha rivolto ai ragazzi un saluto anche a nome del sindaco Luigi de Magistris.

Maggiori informazioni sul contest e le foto dei vincitori sono sul sito ufficiale e sul profilo Facebook di Greengameitalia.

 

Foto dal sito